Sei un giovane artista italiano residente all’estero? Allora il Premio “Vivo d’arte” promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale senza dubbio ti interesserà.

Si tratta della prima edizione di un progetto sviluppato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con la Fondazione Romaeuropa, e con la partecipazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, il cui obbiettivo è quello di valorizzare le eccellenze artistiche italiane nel mondo; eccellenze capaci di esprimere la tradizionale creatività anche al di fuori delle frontiere nazionali.

vivo d'arte

“Vivo d’arte” è infatti diretto a tutti gli artisti italiani residenti all’estero con un’età inferiore ai 36 anni e che lavorano nel campo delle discipline teatrali, musicali, della danza contemporanea; oltre ovviamente alle discipline legate alle arti visive.

Gli artisti partecipanti dovranno dunque presentare opere originali e di creazione contemporanea che indaghino il tema della contaminazione/incontro con la cultura del paese che li ospita; con la possibilità di coinvolgere nel progetto creatori locali.

L’artista vincitore ed il suo progetto verrano poi presentati in anteprima nazionale durante la prossima edizione del Festival Romaeuropa (18 settembre-24 novembre 2019).

Controllate qui le date di presentazione dei progetti e tutti i dettagli per partecipare:

https://ambsantiago.esteri.it/ambasciata_santiago/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/2019/02/concorso-premio-vivo-d-arte-per.html